Tocco, osteopatia e cambio di paradigma clinico-scientifico

Sala Venere, ore 11,30 – 12.30

La conoscenza vera e propria nasce dall’osservazione degli outliers: sono le eccezioni alle teorie prestabilite che spingono le persone a riflettere, a porsi delle domande e a cercare nuove spiegazioni, quindi nuove conoscenze, sull’ignoto. Ogni fenomeno diverso dalla media e dalla normalità va indagato perché così permette nuova conoscenza e possibilità di azione.
La medicina si occupa di questo, ma purtroppo diventa spesso una medicina meccanicistica in cui prevalgono le decisioni basate sul rapporto costi-benefici prese a tavolino da organi istituzionali e non sul campo vero e proprio. Ciò conduce ad un sistema rigido basato su specifiche “linee guide”. Tutto rimanda ad un fenomeno statistico-numerico che gira attorno ad una media: ma attorno a una media la conoscenza non è fattibile e non avanza. Invece il paziente, il singolo outlier, va visto all’interno di una sua unicità e questo permette alla medicina di essere una conoscenza in progresso costante. Ed è proprio all’interno di questo cambio di paradigma che le terapie manuali, e nello specifico l’osteopatia, si collocano ed evolvono impiegando conoscenze per il miglioramento dell’assistenza sanitaria e della ricerca scientifica.

Dott. D.O. Francesco Cerritelli

Dr. Francesco Cerritelli, DO, PhD in neuroscienze presso l’Università di Chieti-Pescara, è presidente della fondazione di ricerca Onlus C.O.ME. Collaboration. Cerritelli ha largo interesse nell’ambito della ricerca osteopatica, nello studio dei meccanismi neurobiologici del tocco, nello studio del ruolo del placebo nelle medicine manuali nonchè nell’analisi degli effetti di nuove terapie all’interno dei sistemi sanitari focalizzandosi sugli aspetti interdisciplinari della medicina basata sull’evidenza. Dirige diversi gruppi multidisciplinari di ricerca in italia e all’estero con l’obiettivo di innovare e produrre robuste evidenze scientifiche in ambito delle medicine complementari. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e monografie.