PRESENTAZIONE
Il reflusso gastroesofageo (Gastroesophageal Reflux Desease o GERD) è uno dei disturbi più diffusi nel mondo occidentale e solo in Europa colpisce il 10%-20% della popolazione. La medicina ufficiale contiene il sintomo, ma non risolve il problema alla radice. Attraverso questo corso postgraduate si intende condividere le attuali linee guida in ambito medico-scientifico, l’esperienza osteopatica e, soprattutto, sarà presentato un nuovo approccio basato sul trattamento del muscolo diaframma con tecniche sperimentate clinicamente che interagiscono sul piano meccanico, sul piano neurovegetativo e sul piano somato-emozionale. I relatori, avvalendosi dei saperi della tradizione osteopatica e delle medicine antiche, cercheranno di far luce su quelli che si possono definire storicamente “i segreti del diaframma”. Nelle due giornate di corso, teorico e pratico, si oscillerà fra palpazione del tessuto, diagnosi e test di tutti gli strati tessutali e conseguenti tecniche di riequilibrio somatoviscerali, viscero somatiche e psicosomatoviscerali.

QUANDO
Sabato 20, Domenica 21 marzo 2021

DOVE
CIO – Collegio Italiano di Osteopatia, strada Argini 103, b – Parma

PROGRAMMA

Sabato 20 marzo 2021

9.00 – 11.00: Cenni epidemiologici e clinici; evidenze in ambito osteopatico (F.Guolo)
11.00 – 11.15: coffee break
11.15 – 13.00: Approfondimenti su considerazioni cliniche osteopatiche e sul trattamento manipolativo osteopatico di SCOM e nervo frenico (F.Guolo)
14.30 – 18.30: I segreti del diaframma sul piano biomeccanico, neurovegatitivo, emozionale, emotivo e metabolico: diagnosi e trattamento (M.Fornari)

Domenica 20 marzo 2021

9.00 – 13.00: Proposta di modello di approccio al GERD (F.Guolo)

DOCENTI

Franco Guolo – D.O. e fisioterapista, è direttore didattico del CIO – Collegio Italiano Osteopatia, dove insegna Sintesi ed integrazione osteopatica, Osteopatia muscolo scheletrica e mio-fasciale e Clinica Osteopatica. Libero professionista in vari studi e poliambulatori medici, svolge attività di docenza anche presso la scuola SOMA di Milano ed è vicepresidente di AISO – Associazione Italiana Scuole di Osteopatia. E’ co-autore di “Linee di forza di J.M. Littlejohn e applicazioni cliniche” (Piccin, 2019). Nel 2014 ha pubblicato “Atlante di Tecniche di Energia Muscolare”, Ed. Piccin, e nel 2013 è stato co-autore del testo “Preparazione Atletica e riabilitazione” Ed. Medico Scientifica Torino. Ha partecipato come relatore a 20 convegni nazionali tra ambito osteopatico e altri ambiti medico-scientifici.

Mauro Fornari, D.O., è fondatore e presidente del CIO – Collegio Italiano di Osteopatia di Parma. Diplomato in Fisioterapia, nel 1992 consegue il diploma in Osteopatia presso la scuola I.I.O di Milano dopo aver frequentato corsi presso la scuola Eurostéo di Aix en Provence. Dal 1998 al 2004 segue numerosi corsi presso la clinica osteopatica diretta da Viola Frymann “Osteopathic center for children clinic” a San Diego, California, e nel 2001 ottiene un titolo in Medicina Tradizionale Cinese all’università di Jinan in Cina. E’ autore di “Manuale di Osteopatia Fasciale” (2015, ed. Piccin), co-autore di “Osteopatia come Medicina di Terreno” (2014, ed. Piccin) e di “Osteopatia e sistema linfatico” (2016, ed. Piccin). Autore di diverse pubblicazioni in ambito osteopatico, co-promotore della rivista OsteopatiaNews, organizzatore di convegni nazionali e internazionali. Nel 1992 ha avviato il primo centro in Italia di medicine non convenzionali.

QUOTA

250 euro IVA inclusa. Quota “Amici del CIO”: 200 euro IVA inclusa

ATTENZIONE! I posti sono limitati.
La tua iscrizione sarà attiva SOLO al ricevimento del pagamento; l’assegnazione dei posti disponibili verrà effettuata in base alla data di transazione
N.B. Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti