Osteopatia e medicina tradizionale cinese: due scienze sinergiche

QUANDO
I livello: 20-21-22 settembre 2019
II livello: 22-23-24 novembre 2019
III livello: 17-18-19 gennaio 2020

DOVE
CIO – Collegio Italiano Osteopatia
strada Argini, 103/b
43123 Parma

A CHI SI RIVOLGE
Il corso si rivolge a osteopati in possesso di diploma D.O. E agli studenti 5 anno T1 e T2 del 5-6

INTRODUZIONE
Osteopatia e medicina cinese, medicine olistiche apparentemente distanti, sono in realtà molto vicine. Nonostante siano l’una nata in Occidente alla fine del 1800 e l’altra oltre 2500 anni fa nel bacino del Fiume Giallo, condividono infatti una matrice comune: la visione integrata della fisiologia dell’organismo umano per il benessere psicofisico della persona.
Questo corso ha lo scopo di fornire ai partecipanti le basi diagnostico-terapeutiche di un nuovo approccio osteopatico che fa dialogare le due discipline, applicato per oltre 25 anni raggiungendo risultati importanti sul piano clinico.

OBIETTIVI
– Partendo dalla filosofia taoista, apprendere le nuove applicazioni della medicina sistemica
– Apprendere nuovi approcci diagnostici nella diagnosi anamnestica e palpatoria
– Applicare tecniche con una lunga storia clinica sperimentate per oltre 25 anni che hanno raggiunto importanti risultati clinici
– Acquisire elementi per la definizione della diagnosi energetica del paziente con i relativi trattamenti terapeutici manuali

I LIVELLI
Il corso si articola in 3 livelli propedeutici di tre giornate ciascuno. Non è possibile, dunque, partecipare a un solo livello.

I livello: Anatomofisiologia energetica
Venerdì 20, sabato 21, domenica 22 settembre 2019

Venerdì 20 settembre
h9 –9,30 Introduzione – Osteopatia e medicina tradizionale cinese: quale legame? (D.O. M.Fornari)
h9,30 – 13 Basi storico- filosofiche della medicina tradizionale cinese
– Teoria dello yin e dello yang (dott. L.Coppola)
h13-14,30 Pausa pranzo
h14.30- 18.30 I 5 movimenti: leggi fisiologiche, patologiche ed applicazioni cliniche (dott. L.Coppola)

Sabato 21 settembre
h9 –13 I tre tesori: Jing (come energia ancestrale in riferimento all’embriologia), Qi (spiegazione della fisiologia energetica) Shen (spiegazione dell’energia dello spirito e della mente) (dott. L.Coppola)
h13-14,30 Pausa pranzo
h14,30 – 18.30 Organi, visceri, sangue e liquidi organici (dott. L.Coppola)

Domenica 22 settembre
9-18.30 Anatomia, fisiologia e trattamento osteopatico dei meridiani principali (D.O. M.Fornari)

II livello – I principi base della diagnosi energetica
Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 novembre 2019

Venerdì 22 novembre
h9-13 Le cinque anime (Po, Hun, Shen, Yi, Zhy) e costituzioni energetiche (dott. L.Coppola)
h 13-14.30 Pausa pranzo
h14,30 – 16,30 Le 8 regole diagnostiche: interno esterno, freddo calore, eccesso deficit, yin e yang (dott. L.Coppola)
h16,30 -18,30 Introduzione ai fattori patogeni (dott. L.Coppola)

Sabato 23 novembre
h 9 – 11 Fattori patogeni esogeni: vento, freddo, calore, umidità, secchezza
Fattori patogeni endogeni: collera, gioia, tristezza, preoccupazione, paura
Fattori patogeni eterogenei: costituzione, dieta, esercizio fisico, attività sessuale (dott. L.Coppola)
h11-13 Focus su applicazioni cliniche di yin e yang e i 5 movimenti e focus su applicazioni cliniche sullo shen (energia dello spirito e della mente) (dott. L.Coppola)
14,30 – 18,30 Le 8 regole palpatorie in osteopatia (D.O. M.Fornari)

Domenica 24 novembre
h9-18,30 Diagnosi, palpazione e trattamento degli organi e visceri secondo la medicina energetica (D.O. M.Fornari)

III livello – Pratica clinica e applicazione integrata di osteopatia e medicina cinese
Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 gennaio 2020

Venerdì 17 gennaio 2020
h9-13 Tecniche osteopatiche sullo shen (D.O. M.Fornari)
h13-14.30 pausa pranzo
h14,30 – 18.30 Trattamento dei punti Mu e shu in relazione alle disfunzioni osteopatiche (D.O. M.Fornari)

Sabato 18 gennaio 2020
h9-18 Trattamento dell’energia shen in relazione al neurovegetativo: tecniche specifiche (D.O. M.Fornari)

Domenica 19 gennaio 2020
h9-18 Trattamento casi clinici, in particolare nelle turbe osteo-articolari: sindromi cervicali, lombari, arto superiore e arto inferiore
(D.O. M.Fornari)

I DOCENTI

D.O. Mauro Fornari – D.O. – membro ROI e fisioterapista, è fondatore e presidente del CIO – Collegio Italiano Osteopatia di Parma. Nel 2001 ha ottenuto un titolo in Medicina Tradizionale Cinese presso l’università di Jinan in Cina. Autore di diverse pubblicazioni in ambito osteopatico (“Manuale di Osteopatia Fasciale”, 2015, ed. Piccin; “Osteopatia come Medicina di Terreno”, 2014, ed. Piccin; “Osteopatia e sistema linfatico”, 2016, ed. Piccin), co-promotore della rivista OsteopatiaNews, organizzatore di convegni nazionali e internazionali. Nel 1992 ha avviato il primo centro in Italia di medicine non convenzionali.

dott.Luigi Coppola – Medico Dirigente I.P. Dipartimentale di Alta Specialità di Nutrizione e Dietetica – Medicine Complementari dell’A.O. “San Pio” di Benevento. Master in Agopuntura Clinica. Esperto di Medicina Tradizionale Cinese (iscritto elenco medici esercenti MTC). Membro Ufficiale del WFCMS (World Federation of Chinese Medicine Societies . Master Internazionale in Nutrizione e Dietetica Applicata. Specialista in Oncologia. Esperto di Omeopatia,Omotossicologia,Fitoterapia. Docente del Corso di Perfezionamento in “Piante Officinali e Preparazioni Fitoterapiche” presso la Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Napoli. Membro del Comitato Scientifico dell’Accademia Internazionale di Studi Olistici Salus Mater. Autore e/o coautore di 26 pubblicazioni scientifiche.

QUOTE
1000 euro + IVA (bonifico di 1220 euro)
800 euro + IVA (bonifico di 976 euro) per docenti, assistenti, tutor e studenti CIO

N.B. Il corso verrà attivato al raggiungimento di minimo 20 iscritti