Tecniche di Thrust dagli studi di Laurie Hartman D.O. U.K. B.S.O.
dai seminari di Daryl Herbert D.O. U.K. B.S.O

QUANDO
I livello: Venerdì 25, sabato 26 gennaio 2019
II livello: Venerdì 3, sabato 4 maggio 2019

DOVE
CIO – Collegio Italiano di Osteopatia
strada Argini, 103/b – Parma

OBIETTIVI

  • Introdurre, fornire e rafforzare i concetti e i vantaggi delle manipolazioni a leva corta dirette alla colonna vertebrale e al bacino
  • Conoscere, praticare e assimilare i concetti fondanti, teorici e pratici, che garantiscono un ottimale strumento osteopatico focalizzato ai distretti articolari vertebrali cervicali, dorsali e lombari, nonché alle coste, sia nei tratti intermedi che sulle cerniere, avvalendosi di varie modalità di esecuzione tecnica e di prese di posizioni paziente/operatore tali da permettere un largo utilizzo
  • Incrementare le abilità precedentemente apprese ed impararne delle nuove, nel rispetto del concetto della manipolazione a leva corta, in modo da rendere possibile applicare il thrust in sicurezza, con maggiore fiducia e disinvoltura, anche in situazioni o aree particolarmente difficili.

I LIVELLI
Il primo livello del corso, che si terrà venerdì 25 e sabato 26 gennaio 2019, è programmato per fornire al partecipante i concetti base, ed è indirizzato al training pratico costante e variato, per acquisire la diversa manualità necessaria.
Il secondo livello, che si svolgerà venerdì 3 e sabato 4 maggio 2019, è programmato per consolidare le abilità studiate in precedenza e offrire un’ampia panoramica tecnica, includendo le varianti per le problematiche discali e lo studio delle cerniere.
Per partecipare al 2° livello è necessario aver frequentato il 1°.

A CHI SI RIVOLGE
Il corso è rivolto a osteopati D.O. e a studenti in osteopatia del 5°anno T1 (ex full-time) e 6° anno T2 (ex part-time)

DOCENTI
Giuseppe Sacchi, D.O. M.ROI n°702, docente di osteopatia clinica e strutturale c/o il CIO – Collegio Italiano di Osteopatia.
Lorenzo Giomi, D.O. e fisioterapista, docente di osteopatia strutturale e clinica osteopatica c/o CIO – Collegio Italiano di Osteopatia.

1 LIVELLO (25-26/01/2019)

Venerdì 25 gennaio 2019
h 9-13

  • Esposizione dei concetti fondamentali e della teoria delle tecniche osteopatiche a leva corta (minimal leverage)
  • Differenze con la manipolazione a leva lunga
  • I fattori di modificazione e delle componenti multiple
  • La focalizzazione e il controllo della barriera
  • L’impulso
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corte sul tratto lombare medio
  • Accorgimenti e varianti per tipologie costituzionali dei pazienti

h 14,30 – 18

  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto dorsale medio (tecnica classica)
  • Varianti sul tratto dorsale alto e basso
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto cervicale medio (cradle hold)

Sabato 26 gennaio 2019
h 9-12.30

  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto dorsale medio (variante)
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto cervicale medio (chin hold)
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto costale medio
  • Tecniche particolari su K1, K2, K3-4, K12

h14 -16.30

    • Introduzione alla tecnica a leva corta sulla cerniera dorso lombare
    • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto cervicale medio (variante in trazione)
    • Tecniche particolari su C6-C7 e su C7-D1

 

2 LIVELLO (3-4/05/2019)

Venerdì 3 maggio 2019

h 9-13

  • Le cerniere: difficoltà e controindicazioni
  • Recupero dei concetti base del “minimal leverage”
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulla cerniera lombo-sacrale
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulla cerniera dorso lombare (da seduto)

h 14.30-18.00

  • Problematiche discali: le tecniche sul tratto cervicale medio con leva primaria in sibe-bending
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sul tratto dorsale medio (variante in lift seduto e in piedi)
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulla cerniera cervico-dorsale

Sabato 4 maggio 2019

h 9-12,30

  • Problematiche discali: le tecniche sul tratto lombare con leva primaria in sibe-bending
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulla cerniera cervico-occipitale (c0-c1)
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulle coste da seduti, tratto medio e basso.

14-17

  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulla cerniera cervico-occipitale (c1-c2)
  • Atm recoil – c1 recoil
  • Dimostrazione e pratica delle tecniche a leva corta sulle articolazioni sacroiliache


QUOTE
500 euro (entrambi i livelli), 300 euro (1 solo livello)
Per docenti, tutor e assistenti CIO: 300 euro (entrambi i livelli); 150 euro (1 solo livello)

ATTENZIONE! I posti sono limitati.
La tua iscrizione sarà attiva SOLO al ricevimento del bonifico bancario; l’assegnazione dei posti disponibili verrà effettuata in base alla data di pagamento