QUANDO
Sabato 12 Maggio 2018

DOVE
CIO – Collegio Italiano Osteopatia
strada Argini Parma 103/b – Parma

A CHI SI RIVOLGE
Il corso si rivolge agli osteopati e a tutte le figure sanitarie interessate (medici, fisioterapisti, psicologi etc).

CREDITI ECM
La partecipazione al corso dà diritto all’ottenimento di 10,4 crediti ECM.

PROGRAMMA

Sabato 12 Maggio 2018

8.45 Registrazione partecipanti e consegna del materiale
9.00 Neural control of the ANS: blockade, lesion, and structural and functional imaging results (Julian Thayer University of Columbus, OH, USA)
10.30 Intervallo
10.45 Indagini sperimentali sul ruolo del sistema nervoso autonomo nella vulnerabilità/resilienza
allo stress (Andrea Sgoifo, Università di Parma)
11.45 Il sistema nervoso autonomo: applicazioni cliniche delle misure di variabilità delle frequenza cardiaca (Nicola Montano, Università di Milano)
13.00 Pausa pranzo
14.30 Tecniche non invasive per potenziare la variabilità della frequenza cardiaca (Cristina Ottaviani, Università La Sapienza, Roma)
16.15 Intervallo
16.30 Relazione tra osteopatia e sistema nervoso autonomo nel processo di recupero della salute: evidenze e razionale dell’applicazione clinica (Prof. Franco Guolo D.O.)
17.30 Questionario di valutazione e considerazioni finali.

DOCENTI

Franco Guolo, D.O.– membro ROI e fisioterapista, è direttore didattico del CIO – Collegio Italiano Osteopatia, dove insegna Sintesi ed integrazione osteopatica, Osteopatia muscolo scheletrica e mio-fasciale e Clinica Osteopatica. Libero professionista in vari studi e poliambulatori medici, recentemente è stato nominato vicepresidente di AISO – Associazione Italiana Scuole di Osteopatia. Autore di diversi volumi in ambito osteopatico.

prof. Nicola Montano è professore associato in Medicina Interna al Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche, Ospedale L. Sacco, Universita’ degli Studi di Milano. Dal 2003 è responsabile del Laboratorio di Neuroscienze Cardiovascolari presso lo stesso Dipartimento. Docente in numerosi corsi di laurea e Scuole di Specializzazione. Autore di oltre 150 lavori in extenso pubblicati su riviste internazionali peer-reviewed.

prof.ssa Cristina Ottaviani, psicologa e psicoterapeuta, è ricercatrice in Psicologia Clinica all’Università La Sapienza di Roma. Nella stessa università è docente nei corsi di laurea di Farmacia (Facoltà di Medicina) e Servizio Sociale (Facoltà di Medicina e Psicologia). Ha all’attivo oltre 60 pubblicazioni nazionali e internazionali. Nel 2017 ha vinto il Distinguished Scientific Award for an Early Career Contribution to Psychophysiology (Society for Psychophysiological Research).

prof. Andrea Sgoifo – Nel 1987 si laurea in Scienze Biologiche (cum laude) all’Università di Parma. Nel 1993 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Fisiopatologia Cardiovascolare all’Università Statale di Milano. Dal 1996 al 1998 è post-doc presso il Department of Animal Physiology dell’Università di Groningen (NL). E’ invited scientist presso l’Università di Newcastle (Australia, Dicembre 2013-Gennaio 2014) e presso l’Università di Sao Paulo in Araraquara (Brasile, Giugno-Luglio 2017V). E’ visiting professor presso le Università di Lille (France, March 2003), Groningen (NL,December 2004, December 2006, July 2015), Valencia (Spain, May 2003, July 2005, July 2006, July 2007, July 2008, May 2011), Amsterdam (NL, September 2007), Regensburg (GER,November 2010), Lausanne-EPFL (Swi, March 2011), Pierre & Marie Curie-Paris (FR, April 2013 and September 2016), Sydney (AUS, December 2013), Ulm (GER, April 2016, April 2017). Dal 2005 ad oggi è Professore Associato di Fisiologia all’Università di Parma, dove è anche Direttore del Laboratorio di Fisiologia dello Stress. Attualmente è Docente di Fisiologia Generale, di Psicobiologia e di Psicobiologia dello Stress presso l’Università di Parma. Da Gennaio 2017 è Presidente del corso di laurea magistrale in Biologia e Applicazioni Biomediche dell’Università di Parma. E’ membro del comitato scientifico di 29 riviste scientifiche internazionali.

prof. Julian Thayer  – Ha conseguito il dottorato di ricerca in Psicofisiologia alla New York University. Ha ricoperto incarichi di docenza presso la Pennsylvania State University e the University of Missouri. Ha anche ricevuto Fulbright Fellowship per condurre una ricerca sulle emozioni in Norvegia e vinto un Premio di ricerca “Alexander von Humboldt” per condurre ricerche in Germania. Attualmente è Ohio Eminent Scholar in Health Psychology. Ha ricevuto numerosi premi di ricerca tra cui il “Sigma Research Recognition Award” e l'”Early Career Award” per i contributi alla Medicina psicosomatica dalla American Psychosomatic Society, e il “2012 Distinguished Scientist Award” dall’Association for Applied Psychophysiology e Biofeedback. Ha pubblicato oltre 200 articoli di ricerca e capitoli di libri che coprono una vasta gamma di tematiche tra cui la medicina comportamentale, la cardiologia, l’emozione, la psicopatologia, la bioingegneria e le tecniche statistiche multivariate. È stato direttore di “Psychophysiology”, è editore di “BioPsychoSocial Medicine” e nel comitato di redazione di “Psychosomatic Medicine”, nonché di “Music and Medicine”. Thayer è stato anche presidente dell’Academy of Behavioral Research.

QUOTE
€100 IVA inclusa
€50 per studenti, assistenti e docenti CIO