DATE
Giovedì 22, venerdì 23 e sabato 24 febbraio 2018

SEDE
CIO Parma, strada Argini Parma 103/b

RELATORI
Franco Guolo, D.O. e fisioterapista, direttore didattico CIO
Michele Finardi, D.O. e fisioterapista, docente di osteopatia muscolo-scheletrica

IL CORSO
Il corso tratterà le considerazioni osteopatiche, teoriche e pratiche, in pazienti con disfunzioni sistemiche nei seguenti apparati: Orecchio – Naso – Gola (ORL), Cardiovascolare, Respiratorio, Gastrointestinale e Urogenitale. Ogni sistema verrà affrontato attraverso una revisione anatomo – fisio – patologica. Inoltre saranno proposte in modo organizzato e sistematico delle linee guida di gestione basati sul razionale della tradizione osteopatica.
Infine sarà presentata una metodologia di trattamento osteopatico come approccio complementare e/o supplementare all’approccio terapeutico tradizionale e ad altre metodologie di cura della persona su un piano olistico.
Il corso è rivolto esclusivamente a studenti in osteopatia e osteopati diplomati in scuole con un programma di formazione full-time di 5 anni dopo diploma o part-time di 6 anni dopo laurea. Possono accedere al corso gli studenti di osteopatia che frequentano il 5° anno full-time o il 6° part-time. Gli iscritti al Roi hanno prelazione di iscrizione.

PROGRAMMA

Giovedì 22 febbraio

  • Introduzione al concetto di disfunzione sistemica nella pratica osteopatica
  • Approccio Osteopatico in ambito Otorino
    Revisione della anatomia funzionale della sfera ORL
    Approccio Osteopatico alla Sinusite
    Approccio Osteopatico alla Otite Media Sierosa
  • Approccio Osteopatico in altri ambiti ORL
    Revisione della anatomo – fisiologia della Deglutizione e della Fonazione
    Approccio Osteopatico ai disturbi della Deglutizione
    Approccio Osteopatico alle Disfonie

Venerdì 22 febbraio 

Approccio Osteopatico in ambito sistemico

  • Approccio Osteopatico nell’ambito della patologia Cardiovascolare
    Richiami anatomo – fisio – patologici nella clinica cardiovascolare
    Approccio Osteopatico nel paziente affetto da sofferenza cardiologica
    Approccio Osteopatico nel paziente affetto da problematiche vascolari e/o da ipertensione
  • Approccio Osteopatico nell’ambito della clinica Respiratoria delle vie aeree inferiori
    Richiami anatomo – fisio – patologici nella clinica respiratoria
    Approccio Osteopatico nel paziente affetto da BPCO
    Approccio Osteopatico nelle patologie infiammatorie respiratorie postacute e croniche

Sabato 23 febbraio

  • Approccio Osteopatico nell’ambito della patologia Gastro – Intestinale
    Richiami anatomo – fisio – patologici nella clinica Gastro – Intestinale
    Approccio Osteopatico nei quadri clinici digestivi legati ad alterazioni delle pressioni intracavitarie
    Approccio Osteopatico nei quadri clinici digestivi, dell’assimilazione e dell’eliminazione legati a disturbi della motilità gastro – intestinale
  • Approccio Osteopatico nell’ambito della clinica Urogenitale
    Richiami anatomo – fisio – patologici nella clinica internistica
    Approccio Osteopatico nel paziente affetto da patologia renale e/o da disturbi urinari subacuti o cronici
    Approccio Osteopatico nel paziente affetto da disturbi prostatici
    Approccio Osteopatico nella paziente affetta da disturbi del ciclo
    Approccio Osteopatico nel paziente affetto da disturbi funzionali nell’ambito della sfera sessuale